Saakshi Arora Intervista

23 aprile 2012 - non ci sono commenti . Posted by in Cittadinanza Rutgers .

Saakshi Arora, un junior presso la Rutgers University, ha recentemente partecipato a una cerimonia di naturalizzazione ospitato da Rutgers cittadinanza presso l'Istituto di Politica Eagleton. Lì, lei e sua madre è diventata pienamente cittadini naturalizzati degli Stati Uniti. Vanessa Matthews, un volontario con il programma Eagleton sull'immigrazione e la democrazia, ha intervistato la signora Arora per un articolo in Cittadinanza Rutgers ' newsletter e la pagina Web all'indirizzo http://epid.rutgers.edu/gallery/citizenship-rutgers/ .

Saakshi, uno studente di Rutgers, la madre, un ricercatore, e altri nuovi americani hanno alzato le mani diritti che hanno prestato giuramento come i cittadini degli Stati Uniti presso la Rutgers University, nel novembre del 2011.

Vanessa: Qual è il tuo paese d'origine e per quanto tempo hai vissuto negli Stati Uniti?
Saakshi: Ho 20 anni ed è nato in India. Ho vissuto negli Stati Uniti per 11 anni. Quando avevo 9 anni, mia madre ha ottenuto un (H1B) visto di lavoro con una società farmaceutica negli Stati Uniti, che è quando ci siamo trasferiti.

Vanessa: Qual è stato il processo come per voi di diventare un cittadino naturalizzato?
Saakshi: realtà ho pensato che era davvero bello. Quando sono andato a prendere il (cittadinanza) prova a Newark, ero molto nervoso, ma hanno detto ho passato! Circa cinque minuti dopo qualcuno mi ha invitato alla cerimonia di cittadinanza Rutgers. Ero entusiasta di accettare perché far parte di Rutgers e Douglass (College) è stata un'esperienza straordinaria in modo da essere naturalizzato nel campus è stata una grande idea.

Vanessa: Puoi descrivere la tua esperienza come LPR al RU? Hai affrontare eventuali ostacoli?
Saakshi: Sono venuto negli Stati Uniti con un visto H1B attraverso il lavoro di mia madre, quindi non ho davvero affrontare le grandi sfide a Rutgers. Dopo un paio di anni, abbiamo applicato una Green Card attraverso la sua società e 5 anni dopo che abbiamo applicato per la cittadinanza. C'è voluto un po ma alla fine abbiamo preso e programma Rutgers 'per aiutare esaminare la domanda ed i documenti è stato grande. Eravamo davvero preoccupati o meno stavamo facendo nel modo giusto, quindi è stato fantastico avere tutte le nostre domande ha risposto.

Vanessa: Come, se non del tutto, la naturalizzazione è cambiato il tuo punto di vista sulla istruzione superiore o che vivono negli Stati Uniti in generale?
Saakshi: Sai, mi è stato chiesto la stessa domanda quando ho completato l'esame in Newark dopo che ho scoperto che era uno studente di Rutgers. In quel momento, non ho sentito nulla di diverso, ho pensato che fosse semplicemente cambiando dall'essere un cittadino indiano ad essere un cittadino americano. Ma poi ho capito questo è un grosso problema. Ora sono davvero entusiasta di voto, che non potevo fare quando ho compiuto 18 anni, e questo è un grande anno per farlo. Essere un cittadino degli Stati Uniti mi dà anche un ulteriore vantaggio di qualificarsi per borse di studio, che non ho avuto accesso alla prima, quindi va benissimo.

Vanessa: Che intuizione o consiglio si sente di offrire agli altri studenti, LPRS o studenti privi di documenti, nel perseguire un percorso di cittadinanza?
Saakshi: Mi sarebbe sicuramente dire loro di prendere il tempo a tutto la ricerca. E 'difficile stare bene con cambiare la cittadinanza e la gente andrà attraverso quei sentimenti contrastanti. Ma penso che è grande una volta che fate perché avete più opzioni tanti e sono in grado di sviluppare un percorso di carriera per dare ai vostri figli migliori opportunità, come mia madre ha fatto. Non ho avuto molti allegati che torna in India da quando avevo solo 9, quindi è stato meno difficile per me, ma una volta che le persone accettano che il cambiamento, allora penso che i benefici sono impressionanti.

Vanessa: Quali sono, se del caso, altre risorse hai usato per conoscere o facilitare la naturalizzazione?
Saakshi: Abbiamo utilizzato principalmente il sito generale USCIS e gli strumenti di Rutgers cittadinanza.

Vanessa: Dal momento che ha partecipato alla cerimonia di naturalizzazione al RU, come ci si sente a ottenere la cittadinanza nello stesso campus dove si sta guadagnando anche la laurea?
Saakshi: Non posso dirvi quanto ero eccitato. Non era come un giorno normale. Ho detto a mia madre: "Mamma, vado al mio campus proprio per diventare un cittadino." E 'stato un grosso problema nella mia vita. Mia mamma ha cambiato la sua vita per portare me negli Stati Uniti per una migliore opportunità e non riuscivo a pensare ad una persona migliore per ottenere naturalizzato con.

Saakshi e sua madre posare con un dipendente del Department of Homeland Security dopo aver prestato giuramento di fedeltà.


Vanessa: Dal momento che tu e tua madre sono stati naturalizzati allo stesso tempo, potreste descrivere quello che pensi che la madre-figlia esperienza (o con altri parenti)?
Saakshi: Ho una sorella più giovane che si trova a 8 ed è nato qui, quindi non ho alcun altri fratelli che andavano per ottenere naturalizzato, quindi è stato solo la mia mamma e me. Tuttavia, mia sorella era estremamente eccitato per noi. Vide quanto sia speciale l'esperienza è stata ed è stato anche sconvolto dal fatto che non poteva farlo, anche. Mia madre è stata la mia roccia, che è stata con me tutto il tempo, quindi è stato fantastico farlo con lei. Nel frattempo, ora mia sorella è entusiasta posso andare a votare per il bilancio della sua scuola così la sua classe può vincere un gelato sociale (ride).

Vanessa: Quali sono i tuoi obiettivi professionali o in futuro, uno "ufficiale" americana?
Saakshi: (ride) In questo momento sto studiando Psicologia e di Neuroscienze e voglio perseguire scuola medica in futuro.

Vanessa: C'è qualcos'altro che vorresti condividere con cittadinanza Rutgers o la comunità degli immigrati sulla tua esperienza?
Saakshi: Vorrei solo dire che questo è un processo incredibile di passare attraverso, ma tutti devono essere disposti a ricevere l'aiuto. Si tratta di un processo ampio e costoso, non so come le persone con chi lotta con i soldi avrebbe pagato per questo, ma mi piacerebbe ricerca per qualsiasi tipo di assistenza. Penso che il motivo principale per cui la gente esita ad applicare è perché è noioso, ridondante e di difficile comprensione, in modo sicuramente non abbiate paura di chiedere aiuto.

Vanessa: Grazie mille per il vostro tempo, Saakshi! E 'stato grande in chat con voi!

Prossimi Eventi

  1. Luglio
    13
    Ven

    1. 10:00 SPAN Family Fun Day 2012 @ House Park del New Jersey
  2. Settembre
    15
    Sat

    1. La società Casa 7a conferenza annuale Parenting Latino @ bambini del New Jersey

Visualizza Calendar

Traduttore

Contattaci