L'immigrazione nella cultura popolare

21 Novembre 2011 - non ci sono commenti . Posted by in Immigration nella cultura pop .

Gli argentini, portoghesi e GRECI

Clicca per iniziare ad ascoltare ...

Nora Bayes

Aretha Franklin, Arlo Guthrie, Ruben Blades e Lila Downs hanno registrato tutti loro: canzoni americane sull'immigrazione sono vecchi come l'America stessa. A volte simpatico, a volte pungente, a volte una via di mezzo: insieme raccontano la storia dell'esperienza americana.

In questa registrazione ottimista dal 1920, "Gli argentini, portoghesi e greci," cantante Nora Bayes beffe le percezioni della allora nuova coltura degli immigrati. Bayes (nato Goldberg) è stato un cantautore popolare e performer. I suoi cinque matrimoni e lo sfondo misterioso (perfino i suoi amici non sapevano dove è nata) ha contribuito a farla, secondo un amico, "affascinante, esasperante, generoso, sconsiderato, una doppia personalità, una figura affascinante."

Qui, canta di un paese sia fondata da e inondate, gli immigrati - e così ansiosamente. Non solo "loro" vendere i vostri giornali e brillare le vostre scarpe, ma anche occupare posti a sedere in metropolitana, guidare le auto più costose, e vincere i cuori delle belle ragazze. E anche se "non conoscono la legge," quando si tratta di cantare canzoni patriottiche, è gli argentini, portoghesi e greci che conoscono tutte le parole.

Prossimi Eventi

  1. Luglio
    13
    Ven

    1. 10:00 SPAN Family Fun Day 2012 @ House Park del New Jersey
  2. Settembre
    15
    Sat

    1. La società Casa 7a conferenza annuale Parenting Latino @ bambini del New Jersey

Visualizza Calendar

Traduttore

Contattaci